Apple ripara iPhone 6s che si spengono

Apple ripara iPhone 6s che si spengono

Apple ha approvato un nuovo programma per la riparazione gratuita degli iPhone 6s prodotti nel periodo compreso fra settembre ed ottobre dello scorso anno, che per motivi inspiegati si spengono improvvisamente.

Dopo i recenti aggiornamenti di iOS 10 sono state tantissime le testimonianze di utenti iPhone 6s che hanno riscontrato problemi con la batteria dei propri dispositivi.

"Apple ha stabilito che un piccolo numero di dispositivi iPhone 6s può arrestarsi inaspettatamente". Apple assicura che il problema riscontrato non ha alcuna implicazione sul versante sicurezza e che quindi gli utenti potranno rivolgersi alla società e ai centri autorizzati non appena possibile. A quanto pare, questo arresto inatteso avviene quando la carica della batteria scende sotto il 60%.

La China Consumer Association già la settimana scorsa aveva lanciato l'allarme, ma la compagnia di Cupertino ha comunque precisato che il problema è diffuso a livello mondiale.

Apple ricorda che prima della consegna dello smartphone sarebbe bene fare il backup dei dati su iTunes o iCloud, disattivare la funzione "Trova il mio iPhone" e cancellare tutti i dati accedendo a Impostazioni Generali Ripristina Inizializza contenuto e impostazioni. Attenzione però: se l'iPhone 6S ha anche il display rotto o un qualsiasi altro danno, dovrete prima riparare a spese vostre questi danni prima di poter ottenere la sostituzione della batteria. "In alcuni casi potrebbero esservi dei costi associati alla riparazione", si legge sul sito ufficiale.