Zanetti: "I tifosi vanno rispettati. Togliere la fascia a Icardi? Ne parleremo"

Zanetti:

Ogni singola persona che fa parte dell'Inter deve sapersi comportare. Togliergli la fascia? Ne parleremo e vedremo cosa fare: non vale solo per Icardi, ma per tutte le persone che lavorano in questa società. Lo hanno scritto in un comunicato ufficiale i tifosi organizzati dell'Inter del club "Curva Nord Milano 1969", inviperiti contro Mauro Icardi, reo di aver scritto nel suo libro autobiografico delle cose poco lusinghiere nei loro confronti. L'Inter è al di sopra di qualsiasi persona e sono dispiaciuto perché è successo tutto a ridosso di una partita importante. Purtroppo esistono questi social, utilizzati in questo caso in maniera negativa: "ogni persona deve stare attenta a quello che scrive, noi dobbiamo salvaguardare la storia di questa società".

Ci saranno dei provvedimenti che verranno presi dopo questa partita contro il Cagliari, molto importante. "Troppe fantasie, inesattezze e squallide finzioni", scrivono sul sito gli ultras.

"I tifosi sono parte integrante dell'Inter e vanno rispettati".

Poi su Instagram la replica di Icardi.

"Icardi con Noi ha chiuso". Va bene, registra il mio messaggio e faglielo sentire: "porto cento criminali dall'Argentina che li ammazzano li' sul posto, poi vediamo". Fra pochissimo scendero' in campo quindi non posso più dilungarmi. Infame mercenario"."Usi un bambino per giustificarti e tirarci fango in faccia. Però un concetto dovrebbe essere chiaro a tutti: il capitano dell'Inter non può permettersi tali dissennate uscite. Un individuo del genere non può indossare la fascia di capitano. Non sei uomo. Non sei capitano.

Icardi in alcune pagine racconta il litigio avuto con la Curva Nord dopo la partita Sassuolo-Inter nel 2015.

Gli ultras interisti hanno inviato un comunicato in cui chiedono a Mauro Icardi di levarsi la fascia di capitano, perché ritenuto un bugiardo, che non merita un simile riconoscimento. Non vogliamo cadere nel triste e completamente fuori luogo teatrino di Icardi su chi si mostra più malandrino. Gli altri tifosi nerazzurri invece presenti allo stadio, invece, l'hanno applaudito.