Venezia, dispersa in mare coppia tedeschi: trovata barca capovolta

Venezia, dispersa in mare coppia tedeschi: trovata barca capovolta

Dopo di che, il silenzio.

Nel pomeriggio un elicottero dei vigili del fuoco aveva individuato, a un miglio e mezzo dalla costa, una barca capovolta - che si ritiene fosse quella della coppia - ma quando le motovedette sono giunte nel tratto di mare indicato non hanno trovato il piccolo natante, neppure nelle ricerche successive.

I due turisti tedeschi abitano in una casa che un tempo era un presidio doganale, a Falconera di Caorle; un luogo raggiungibile solo in barca, attraversando un canale, il 'Nicesolo'. I vigili del fuoco hanno subito comunicato le coordinate alla capitaneria di Porto di Caorle Alla ricerca stanno partecipando mezzi navali della Guardia Costiera di Venezia, della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Caorle ed un elicottero dei Vigili del Fuoco decollato da Venezia.

Aggiornamento delle ore 15: l'imbarcazione della coppia è stata ritrovata a circa 30 chilometri di distanza, al largo del Cavallino. Le non buone condizioni meteo hanno impedito che si potessero alzare in volo gli elicotteri. L'allarme e' stato indirizzato alla centrale operativa della Capitaneria di Porto di Venezia che ha immediatamente disposto l'inizio delle ricerche delegando il coordinamento alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Caorle.