Tennis, Kyrgios batte Goffin in finale: è suo il Japan Open

Tennis, Kyrgios batte Goffin in finale: è suo il Japan Open

Decisivo il servizio di Nick che negli ultimi due set ha sfornato ben 21 ace (sui 25 messi a segno in tutto il match), al contrario Goffin ha totalizzato bel sei doppi falli nell'ultimo set.

Praticamente definito il quadro dei quarti di finale al "Rakuten Japan Open", torneo ATP 500 dotato di un montepremi di 1.368.605 dollari che si disputa sui campi in cemento dell'Ariake Colosseum di Tokyo. Non e' invece nemmeno dovuto scendere in campo l'australiano Nick Kyrgios, numero 6 del tabellone, che ha beneficiato del ritiro del ceco Radek Stepanek: nei quarti il 21enne di Canberra trovera' il lussemburghese Gilles Muller che, dopo aver eliminato all'esordio Tomas Berdych, terza testa di serie, si e' ripetuto contro il cipriota Marcos Baghdatis, sconfitto per 6-3, 6-4. Il tennista belga ha avuto nel terzo set l'occasione di chiudere la partita sul 5-4 a suo favore e aventi per 0-30 sulla battuta di Kyrgios. Per Monfils si tratta dell'ennesima semifinale stagionale, dopo quelle raggiunte a Rotterdam, Montecarlo, Washington, Toronto e New York.

Qualche rimpianto per Goffin che, dopo aver vinto il primo set, non ha sfruttato diverse palle break ad inizio secondo parziale. Il numero due del seeding, lanciatissimo verso la prima qualificazione in carriera alle Finals di fine anno, si contenderà un posto in semifinale con Ivo Karlovic. In gara c'è anche Paolo Lorenzi, n°39 del ranking mondiale, che esordirà lunedì contro l'altro spagnolo Guillermo Garcia-Lopez, n°73 Atp: il 33enne di La Roda è avanti 2-0 nei precedenti (San Pietroburgo nel 2012 e Vina del Mar nel 2014).