Snai, Mondiali ciclismo: fenomeno Sagan, bis iridato a 5,50

Snai, Mondiali ciclismo: fenomeno Sagan, bis iridato a 5,50

Peter Sagan si conferma campione del mondo in Qatar. Il gruppo si è spezzato in almeno cinque tronconi. Matthews s.t. 5. Nizzolo s.t. 6. Si gioca tra 26 uomini, dunque, il Mondiale 2016.

Da dietro è la Germania a provare a ricucire grazie a John Degenkolb, ma il corridore della Giant-Alpecin non riesce da solo a completare un inseguimento che si fa via via impossibile, anche perchè davanti Belgio (con Naesen e Stuyven) e Italia (con Daniele Bennati) aumentano il vantaggio fino a renderlo incolmabile. Quarto l'australiano Michael Matthews, quinto l'azzurro Giacomo Nizzolo, in una corsa contrassegnata dai ventagli e dal grande lavoro della nazionale italiana e di quella belga. Sono rimasti subito indietro lo squadrone tedesco e i francesi. Arrivati sul circuito cittadino i giochi si sono chiusi nel gruppo di testa. Alle loro spalle piano piano l'azione dei tedeschi si è esaurita e il vantaggio è salito prima a 2′ e poi a 3′ una volta che la corsa è entrata nei due giri conclusivi, con Kittel e Degenkolb addirittura ritirati anzitempo.

Al traguardo soli 53 corridori: doveva essere il Mondiale più facile della storia, oltreché il più noioso, ma evidentemente così non è stato.

Il Mondiale a questo punto era nelle gambe e nella testa dei 25 fuggitivi e cioè Boonen, Van Avermaet, Keukeleire, Stuyven, Naesen e Roelandts (Bel), Sagan e Kolar (Slk), Matthews, Dempster e Hayman (Aus), Cavendish e Blythe (Gbr), Kristoff, Korsaeth e Boasson Hagen (Nor), Leezer e Terpstra (Ola), Bonnet (Fra), Ramirez (Col), Berhane (Eri), Lagkuti (Ukr), Ait el Abdia (Mar), Roth (Can) e Dougall (Saf).

"A fine luglio - attacca il consigliere Pd Luca Girardi - abbiamo proposto alla giunta, con una mozione, di mettere a disposizione delle persone più anziane che desiderano andare al colle San Pietro un pulmino 1 o 2 ore al mattino dopo messa 1 o 2 giorni la settimana, nei giorni lavorativi, nel mese di ottobre in occasione dei Santi".

Abbiamo già detto del secondo successo in due anni di Sagan, quasi un tris considerando anche la vittoria agli Europei di Plumelec.