Russia 2018, Sudamerica: tonfo Argentina. Vidal ridà speranza al Cile

Russia 2018, Sudamerica: tonfo Argentina. Vidal ridà speranza al Cile

Un punto sotto alla Verdeoro troviamo l' Uruguay, che perde la leadership del raggruppamento, ma esce con un ottimo 2 a 2 dall' Estadio Metropolitano di Barranquilla, tana di una Colombia che nuovamente ha giocato sottotono. Crollo clamoroso dell'Argentina in casa contro il Paraguay e albiceleste che rischia seriamente di non prendere parte alla rassegna iridata. Per qualificarsi ai mondiali, bisognerà invertire la rotta. Per l'Argentina si tratta della seconda sconfitta in queste qualificazioni ed è la prima volta nella storia che accade.

I Cafeteros con Bacca, Cuadrado e Muriel vanno avanti con Aguilar di testa al 15′, ma la Celeste non ci sta e al 27′ impatta subito con 'Cebolla' Rodriguez su palla inattiva. Finisce in parità, 2-2, la gara tra la Bolivia e l'Ecuador, terzo insieme alla Colombia. A questo punto appare chiaro che la presenza di Messi diventa indispensabile se si vuole arrivare ai mondiali e forse potrebbe essere utile anche la convocazione di Icardi. Certamente la squadra di Bauza non è stata fortunata in alcune circostanze e ha pure sprecato un calcio di rigore con Aguero ad inizio ripresa, tuttavia il gioco continua tremendamente a stentare e i fischi del pubblico a fine gara sono più che meritati. La rete della vittoria la firma Derlis Gonzalez, attaccante della Dinamo Kiev, al 18' su azione contropiede conclusa con un destro sul primo palo. Infine importante vittoria per il Cile che, trascinato dall'ex Juve Arturo Vidal, batte 2-1 in casa il Perù tornando in corsa per la qualificazione.