Qualificazioni Mondiali 2018, i risultati della serata: Pogba decide Olanda-Francia

Qualificazioni Mondiali 2018, i risultati della serata: Pogba decide Olanda-Francia

Pogba, con un gol dei suoi, abbatte Olanda e critiche. Il match di cartello del lunedì sera è rappresentato dalla sfida di Amsterdam tra Olanda e Francia: una partita che, nonostante le aspettative, ha regalato poche emozioni e scarsi spunti degni di nota, salvo lo spettacolare gol di Paul Pogba, che si rivela giornata dopo giornata sempre più uomo-Francia. Travolgente 3-0 sulla Bulgaria, a segno anche il palermitano Hiljemark. Nello stesso gruppo, pari tra Bielorussia e Lussemburgo: gli ospiti pareggiano 1-1 pur ridotti in 10 uomini. La Svizzera tiene bene il passo, ma fatica più del dovuto, vincendo solamente per 2 a 1 ad Andorra, ma ottenendo una vittoria importantissima per conquistare i tre punti e sperare nella qualificazione diretta ai mondiali.

Nel gruppo H il Belgio ha brillantemente conservato il primato passeggiando (0-6) a Gibilterra. Riaccende le speranze di 2° posto, infine, l'Ungheria, che ha ottenuto (0-2, rei di Gyurcso e Szalai) in Lettonia il primo successo in queste qualificazioni mondiali e resta a -2 dal Portogallo.

BOSNIA-CIPRO 2-0. Dopo la sconfitta col Belgio la Bosnia si rimette in sesto aggrappandosi alla nuova doppietta di Edin Dzeko, che risolve la pratica-Cipro e rinfocola le speranze di qualificazione dalle parti di Sarajevo. Poi nel secondo tempo arrivano anche le firme di Cristiano Ronaldo, Moutinho e Cancelo. Le altre due gare sono Bielorussia-Lussemburgo e Svezia-Bulgaria. La Grecia, in casa dell'Estonia (0-2), va in gol dopo appena due minuti con l'ex romanista Torosidis, poi nella ripresa arriva il gol della sicurezza con Stafylidis.