Omicidio a Casola di Napoli. Ucciso uomo di 63 anni

E' di tre morti il bilancio della giornata trascorsa ieri tra Napoli e provincia: il primo agguato è avvenuto nelle prime ore del pomeriggio a Casola di Napoli, paese limitrofo a Castellammare di Stabia.

Pasquale Starace è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Casola di Napoli, un centro non lontano da Castellammare di Stabia. L'uomo si trovava in sella al suo scooter quando è stato avvicinato da una moto di grossa cilindrata. Ancora non è stata ricostruita l'intera dinamica dell'agguato, non si sa in quanti siano stati ad agire. Starace si è accasciato ed è morto praticamente subito. Lascia tre figli. L'uomo, con precedenti penali legati soprattutto al suo passato, non appare collegato a nessuna organizzazione criminale.

In piazza della Vittoria, a pochi metri dal Comune, si sono recati i carabinieri del nucleo operativo stabiese per effettuare tutti i rilievi del caso.

Nel frattempo sono partite perquisizioni e posti di blocco sull'intera area dei Monti Lattari. Deiverse le piste seguite per le indagini.