MotoGp del Giappone: pole position di Valentino Rossi davanti a Marquez

MotoGp del Giappone: pole position di Valentino Rossi davanti a Marquez

Il campione della Yamaha a Motegi con il tempo di 1.43.954 ha preceduto la Honda di Marc Marquez con un ritardo di 0.180 e l'altra Yamaha di Jorge Lorenzo a +0.267. Davvero sfortunato il 31enne pilota di Sabadell, vincitore dell'edizione 2015 del Gran Premio del Giappone: caduto nel finale delle prove pomeridiane, urta violentemente il terreno e rotola per diversi metri nella ghiaia della curva undici. Pedrosa è atteso nelle prossime ore in Spagna per essere operato, facile immaginare che salterà anche i prossimi appuntamenti in Australia e Malesia per provare magari a correre l'ultimo Gp della stagione a Valencia.Brutta caduta anche per Eugene Laverty, ma dai primi esami non emergono fratture.

E' un Valentino Rossi molto deluso, quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti, nel post gara di Motegi. Giornata non particolarmente brillante per Rossi. Tra i due spagnoli si è inserito anche Aleix Espargaro, che proprio all'ultimo giro ha issato la sua Suzuki in seconda piazza ad appena 19 millesimi dal connazionale. Quarto al mattino a 436 millesimi da Dovizioso, nella seconda sessione è vittima di un problema tecnico e nelle fasi inziali è oltre le prime dieci posizioni.

Sfortunata la gara di Hector Barbera, all'esordio sulla Demosedici GP del Ducati Team. Quindi una riflessione dal sapore amaro: "I rimpianti sono soprattutto legati al fatto che sono sempre stato veloce i tutti i week end, ma ho pure fatto degli errori e c'è stata la pesante rottura del Mugello". Terzo Franco Morbidelli, sesto crono per Lorenzo Baldassarri.