Moda, Peter Dundas lascia Roberto Cavalli

Moda, Peter Dundas lascia Roberto Cavalli

Peter Dundas non è più il direttore creativo di Roberto Cavalli. Il marchio sta attraversando una fase di cambiamenti. La collezione Primavera/Estate 2017, presentata a Milano lo scorso 21 settembre durante la settimana della Moda, e' stata l'ultima disegnata da Peter Dundas per Roberto Cavalli', cosi' scrive il comunicato dell'azienda di moda rilevata dal fondo Clessidra. La sua esperienza è continuata con Christian Lacroix prima e come capo stilista per Roberto Cavalli, dal 2002 al 2006.

Commentando l'annuncio, Gian Giacomo Ferraris, Amministratore Delegato di Roberto Cavalli, ha dichiarato: "A nome di Roberto Cavalli e dei suoi azionisti ringrazio Peter per il suo contributo al marchio augurandogli il meglio per il suo futuro".

Dundas, classe 1969, ha ricambiato i ringraziamenti, spendendo anche qualche parola "per gli atelier e il team che hanno condiviso con me questa avventura".

L'ex direttore creativo di Pucci, Peter Dundas, approda alla maison dello stilista fiorentino. Forse avrà pesato la diminuzione del 14,2% dei ricavi nel 2015, attribuita alle mancate vendite delle licenze nei mercati di lusso, in particolare quello della Russia dove la casa di moda fiorentina ha riscosso da sempre molto successo.