La Finanza di Roma sequestra 5 mila pasticche di viagra indiano

La Finanza di Roma sequestra 5 mila pasticche di viagra indiano

Cinquemila pasticche di Viagra indiano.

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Roma 5 mila pasticche di Sildemax, un farmaco originario dell'India che presenta lo stesso principio attivo del Viagra. L'operazione è stata svolta oggi nell'ambito dell'attività volta alla tutela della sicurezza dei prodotti e della salute pubblica, interrompendo un commercio di medicinali destinato al mercato illegale della capitale per essere vendute al prezzo di 10/15 euro cadauna. Il presidio medico, vietato nel nostro Paese, non ha mai ottenuto l'autorizzazione all'immissione in commercio (A.i.c.) rilasciata dall'Aifa-Agenzia italiana del farmaco. Le Fiamme Gialle hanno scoperto il medicinale dopo aver perquisito un romano, denunciato a piede libero con l'accusa di vendita non autorizzata di prodotti farmaceutici. Sono in corso le indagini tese a ricostruire la "filiera" del traffico illeci.