Ivrea senza sindaco, Della Pepa si dimette

Ivrea senza sindaco, Della Pepa si dimette

Arriveranno nella giornata di oggi o di mercoledì le dimissioni del sindaco di Ivrea con cui sarà posto fine al suo secondo mandato. Carlo Della Pepa le ha annunciate lunedì sera nel corso del consiglio comunale che si è chiuso dopo l'una.

Era nell'aria. È l'epilogo di una serata tesissima e che ha avuto nella presentazione di una mozione da parte delle opposizioni, attraverso la quale veniva chiesta la sfiducia del presidente della Fondazione Guelpa, Daniele Jalla, il momento più duro e controverso.

La Fondazione è stata accusata di poca trasparenza nella gestione dei fondi chiamata ad amministrare per cultura, musei e candidatura della città al patrimonio mondiale Unesco.

Il responso dell'aula non ha lasciato spazi a fraintendimenti: 9 a favore della mozione (quindi almeno tre della maggioranza), 5 i no, una scheda bianca.

Preso atto del voto e dell'espressione di parte della sua maggioranza, il sindaco ha annunciato le sue dimissioni spiegando che cambiare adesso il presidente della Fondazione significherebbe perdere tempo e rinunciare ad alcuni obiettivi.