Investiti da un treno Lui muore, lei no

Investiti da un treno Lui muore, lei no

Intorno alle sei e mezza un uomo è stato travolto da un treno della linea S9 (Seregno-Milano).

Sul posto, non distante dallo scalo di S.Cristoforo, nella periferia Sud-Ovest della città, si trovano il 118, i Vigili del fuoco e la Polfer. Non si conosce ancora la dinamica dell'episodio, sul quale indaga la polizia: sia l'ipotesi di un gesto volontario sia quella di un tragico incidente sono al momento in piedi.

Le due persone travolte sono un uomo di circa 35 anni e una donna di 25, trovati sulla massicciata. L'uomo è morto, la donna è rimasta ferita. È stata trasportata in codice rosso alla clinica Humanitas a Rozzano (Milano). Entrambi sono di etnia Rom.