Grave Under 17 Toro dopo scontro gioco

Nella caduta, probabilmente, è stato anche colpito dal coetaneo. Lì alle 14.30 ha preso il via il recupero di campionato tra Empoli e Torino categoria Allievi Under 17. E nel centro sportivo di Monteboro è calato il gelo.

Il ragazzo di 16 anni è caduto a terra dopo uno scontro di gioco al campo sportivo Monteboro. Il calciatore classe 2000 è stato trasportato a Careggi per accertamenti. I due giocatori del Torino si sono avventati su un pallone vagante e si sono scontrati. Sono subito intervenuti quindi i sanitari ed il personale dell'Ambulanza della Misericordia, presente a bordo campo. E il ragazzo era in arresto respiratorio (e non cardiaco, come emerso in un primo momento). Nel frattempo è stato allertato l'elisoccorso, che è atterrato pochi minuti più tardi in campo. Il giovane ha ripreso conoscenza, ma le sue condizioni - in particolare il grave trauma cranico riportato - hanno spinto i soccorritori a richiedere l'intervento dell'elisoccorso. Dopo circa 15/20 muniti dall'infortunio è stato comunicato che era stata decisa la sospensione della partita, il che ha confermato la gravità della situazione. Siamo a Empoli, all'interno della struttura di proprietà dell'Empoli Calcio.

Nel tardo pomeriggio sono arrivate notizie rassicuranti da Careggi, dove si sono recati anche il tutor professor Antonino La Rocca e l´accompagnatore della squadra Under 17 dell'Empoli Sergio Pasqualetti.