"Chiamami Asahi e sarò la tua birra", la Peroni diventa giapponese

Birra Peroni cambia proprietà ed entra a far parte del Gruppo Asahi.

Martedi l'ultimo passo grazie al quale il colosso belga-brasiliano AB InBev, primo produttore di birra al mondo, potrà così completare la scalata della rivale britannica SABMiller, la multinazionale che aveva comprato Peroni nel 2003, per dare vita ad una fusione da oltre 100 miliardi di dollari. "Oggi è un giorno memorabile per la nostra azienda". I consumatori e i nostri clienti stanno diventando sempre più esigenti per quanto riguarda la qualità e la provenienza dei marchi che consumano. Birra Peroni ha chiuso il bilancio al 31 marzo 2016 con 360 milioni di ricavi e un utile di 21,5 milioni. "Continueremo - conclude Neil Kiely, Managing Director di Birra Peroni - ad investire nella nostra filiera per fornire ai nostri consumatori prodotti di qualità, collaborando con i nostri clienti per rispondere alle sfide del mercato e sviluppare insieme la categoria". Intanto dalla storica azienda fanno sapere che il passaggio non intaccherà minimamente la produzione di una birra che continuerà ad essere prodotta con malto italiano in impianti italiani distribuiti tra Pomezia, Padova e Bari. Birra Peroni e' parte integrante della tradizione e della cultura industriale di questo Paese. "Il nostro legame con l'Italia è indissolubile per questo rimane vivo il nostro impegno a operare su questo mercato in maniera responsabile e sempre più sostenibile". Asahi (sole nascente) è nata nel 1889 come Osaka Beer Brewing Company Komakichi Torii con l'obiettivo di creare una birra originale giapponese. A comperare la Peroni è stata infatti la Asahi, un gigante da 14 miliardi l'anno di fatturato, che ha concluso in queste ore l'operazione che rientra al'interno di una maxi acquisizione da 2,55 miliardi di euro, che comprende anche Royal Grolsch e Miller Brands Uk. Asahi è leader di mercato in Giappone, ha una forte posizione in molti mercati internazionali ed è attiva nello sviluppo a livello internazionale.