Casola di Napoli, ucciso in un agguato Pasquale Starace

Casola di Napoli, ucciso in un agguato Pasquale Starace

L'omicidio questa volta è avvenuto all'esterno di un bar a Casola, frazione di Castellamare di Stabia.

Un uomo di 63 anni, Pasquale Starace, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Casola di Napoli, un piccolo comune di quasi 4 mila abitanti sui Monti Lattari non lontano da Lettere e Castellammare di Stabia (Napoli). Secondo le forze dell'ordine non è affiliato ad alcuna cosca camorristica della zona. Fermo sul suo scooter. Diversi i colpi esplosi, uno lo ha centrato alla testa uccidendolo sul colpo. L'uomo è morto poco dopo ed inutili sono stati i soccorsi. Sul posto si sono portati immediatamente i carabinieri della stazione di Gragnano, guidati dal maresciallo Giovanni Russo, e i colleghi della compagnia di Castellammare, diretti dal maggiore Donato Pontassuglia. Le indagini dei carabinieri al momento proseguono a 360 gradi senza trascurare nessuna pista. Plausibile l'ipotesi di un suo coinvolgimento nel commercio e spaccio di droga.