Calcio, Serie B: Novara-Ascoli 1-0. Decide un gol di Faragò

Calcio, Serie B: Novara-Ascoli 1-0. Decide un gol di Faragò

I dati statistici elaborati da Panini Digital per il sito Legab.it evidenziano come l'Ascoli abbia offerto sul piano del gioco una prestazione tutt'altro che negativa al "Piola" di Novara nonostante la sconfitta di misura per 1-0.

Le formazioni Boscaglia presenta un Novara decisamente offensivo, Beye viene confermato al fianco di Troest con Scognamiglio per la seconda partita consecutiva in panchina, a centrocampo esordio dal primo minuto per Kupisz con Casarini perno centrale e Faragò interno sinistro, Adorjan agisce dietro a Sansone e Corazza vista l'indisponibilità di Galabinov.

Nella consueta conferenza stampa di metà settimana, Gianluca Sansone ha parlato del momento poco positivo che sta attraversando il Novara in campionato: "Non sono preoccupato della nostra situazione, lo sarei se non riuscissimo a creare occasioni da rete". La reazione dell'Ascoli tarda ad arrivare.

NOTE: ammoniti Mignanelli (A), Carpani (A), Casarini (N), Cassata (A), Da Costa (N), Corazza (N), Perez (A). A disposizione: Pacini, Di Mariano, Armeno, Bolzoni, Selasi, Lukanovic, Romagna. Male l'Ascoli con migliore in campo per i bianconeri Mengoni. A disp. Ragni, Pecorini, Jaadi, Gigliotti, Felicioli, Cinaglia. All.

Sono in forte equilibrio tutti gli indici a partire da calci d'angolo (9 per parte) e ammonizioni (3 per il Novara e 4 per il Picchio: Mignanelli, Carpani, Perez e Cassata).