Verona: ristoratore trovato morto con le mani legate dopo una rapina

Verona: ristoratore trovato morto con le mani legate dopo una rapina

Secondo i carabinieri si tratterebbe del tragico epilogo di un tentativo di rapina nella sua abitazione a Valgatara, nel comune di Marano di Valpolicella nel Veronese. L'uomo era proprietario di una trattoria che si trova sotto l'abitazione.

A chiamare il 112 dando l'allarme sarebbe stato un vicino di casa che aveva sentito dei rumori sospetti. Gli uomini della Compagnia di Caprino, giunti sul posto, hanno trovato la porta dell'esercizio aperta e, dopo una perlustrazione, il cadavere dell'anziano ristoratore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Reparto operativo di Verona, che stanno conducendo gli accertamenti per stabilire la dinamica della vicenda. Probabilmente l'uomo ha provato a reagire quando ha visto i criminali entrare in casa e da lì potrebbe essere partita la colluttazione fatale.