Venezia, inciampa in casa e finisce contro la finestra 53enne muore dissanguato

MESTRE E' stato trovato senza vita con un taglio alla gola. Il 53 enne si trovava nella sua abitazione in via Ticino a Mestre quando sarebbe inciampato sul tappeto sfondando la finestra, è stato ritrovato in una pozza di sangue tra i vetri. La vittima, un uomo di 53 anni, è stata trovata in mezzo a dei frammenti di vetro di una vetrata contro la quale, secondo una prima ricostruzione della squadra mobile di Venezia, era andata a sbattere accidentalmente.

Con ogni probabilita' il 52enne e' inciampato e un vetro gli ha tagliato la gola. L'allarme sarebbe stato lanciato da una parente che lo cercava. La salma e' ora a disposizione dell'autorita' giudiziaria che potrebbe decidere di disporre un'autopsia. Serviva capire se ci fossero tracce che indicassero la presenza di altre persone al momento della tragedia, e se il decesso potesse essere stato causato da qualche aggressione o anche da un gesto volontario.