United sotto accusa, Pogba: "Noi non perdiamo, impariamo"

United sotto accusa, Pogba:

La squadra, per ora, sembra seguirlo e l'impatto con i giocatori è stato buono: "Ho la sensazione che i ragazzi vogliano lavorare per me, hanno la mia stessa ambizione". Era come vedere un bambino in cortile durante la ricreazione.

La motivazione è la più semplice ma anche la più incredibile, insieme: il club vuole limitare i costi.

José Mourinho ha fatto capire di non voler puntare sull'ex Bayern Monaco con il giocatore che potrebbe proseguire la sua carriera in Francia con il Marsiglia pronto a fargli un'offerta nei prossimi giorni per poi ufficializzare l'operazione a gennaio.

Pogba, Ibrahimovic, Rooney e tutti i giocatori, non potranno neanche lanciare le maglie ai propri tifosi, né in casa né in trasferta, sempre per lo stesso identico motivo. Non lo conoscevo, ma adesso posso dire che è un ragazzo che lavora duramente per migliorarsi sempre.

Calcio&Finanza si è divertito a fare due calcoli veloci sul contratto da 75 milioni di sterline l'anno che lega Adidas e Manchester United: i calciatori dei Red Devis potrebbero essere abbigliati per i prossimi 600 anni, in quanto la cifra che ogni stagione viene stanziata dal colosso tedesco per il club inglese vale 750mila divise da gioco.

E se ha la fiducia di Mourinho. Ed è qui che interviene Ibra.

"È stato difficile convincerlo a firmare".

Ci sono molte persone che parlano di Pogba a sproposito.