Titoli stato: collocati 3,44 mld Ctz e Btp Ind., tassi giu'

(Teleborsa) - Rendimenti ancora in calo e spesso negativi per i titoli di stato collocati oggi dal Tesoro, che hanno sollecitato sempre una domanda buona. In ribasso anche i prezzi del Ccteu a sette anni. Il rendimento si è attestato allo -0,28% in rialzo di 10 punti base rispetto all'asta di metà luglio e bid to cover pari a 1,30. Sono stati inoltre assegnati 2,500 mld di euro in BTP dicembre 2026 (isin IT0005210650). Il tasso è salito, rispetto alla precedente asta, dallo 0,19% allo 0,28%.

Per quanto riguarda la domanda sul decennale la richiesta è ammontata a quasi 3,6 miliardi con un rapporto di copertura dell'1,43, sul quinquennale domanda pari a 5,2 miliardi a fronte di 4 miliardi assegnati e sul Cct eu assegnati 2 miliardi di euro a fronte di 3 miliardi richiesti con un rapporto di copertura dell'1,50. Lo ha affermato Filippo Diodovich, strategist di Ig, il quale evidenzia come "siamo risaliti verso i 132 punti, valore non particolarmente significativo ma legato a qualche tensione sul Governo italiano e sul sistema economico".