Rapine e sequestri in banca, i carabinieri sgominano la banda

Rapine e sequestri in banca, i carabinieri sgominano la banda

Quando poi entravano in azione, i criminali erano pronti anche a sequestrare impiegati e clienti all'interno delle filiali.

Gli arrestati sono: Marco Di Mauro, nato a Catania (CT) il 03.02.1964; Andrea Gibin, nato a Chioggia (VE) il 13.11.1969 Stefano Voltolina, nato a Milano il 01.09.1965; Francesco Guardo, nato a Catania, il 08.10.1991, pluripregiudicato, attualmente recluso a Prato per omicidio. Sottoposte all'obbligo di dimora sono state Silvia Ravagnan (45) e Serena Gibin (28), di Chioggia.

Il gruppo criminale sarebbe responsabile della tentata rapina alla filiale di Sant'Anna di Chioggia del Monte dei Paschi di Siena il 30 settembre dell'anno scorso, della tentata rapina ai danni della banca Cassa di Risparmio di Ferrara, filiale di Porto Viro del 19 novembre, della rapina ai danni della banca San Biagio del Veneto Orientale, filiale di Ceggia del 25 novembre e della rapina del 27 novembre alla Banca Popolare dell'Emilia Romagna, filiale di Copparo.

Proprio in seguito a quest'ultima rapina, le attività tecniche svolte dai carabinieri di Ferrara intervenuti sul posto hanno permesso di identificare tutti i principali protagonisti del reato. I colpi messi a segno dal gruppo nell'anno 2015 hanno fruttato quasi 300.000 euro. Prima di colpire, la banda effettuava diversi sopralluoghi all'interno delle banche, scegliendo gli abiettivi anche sulla base delle vie di fuga presenti. I militari hanno sequestrato conti correnti, autovetture e cassette di sicurezza.