Nexus: ecco i possibili prezzi di Marlin e Sailfish

Nexus: ecco i possibili prezzi di Marlin e Sailfish

In seguito a questo, sono trapelati sul Web dei nuovi render che mostrano, presumibilmente, il Nexus Sailfish.

Come già anticipato, i Nexus di HTC potrebbero essere i primi smartphone equipaggiati col nuovo processore Snapdragon 821, prodotto da Qualcomm.

In virtù di questo così profondo e filosofico discorso siamo quindi portati a dire che la parte vera della notizia sono i tagli di memoria (da 32 e 64 GB senza il taglio da 16 o da 128) mentre la parte falsa è quella dei prezzi perchè oggettivamente la differenza di più di 100 € che intercorre tra i due terminali, che come abbiamo già detto saranno pressochè identici sul comparto tecnico, ci sembra davvero troppa.

Nexus Sailfish e Marlin (ovviamente questi sono nomi in codice) sono i prossimi dispositivi di Google, e saranno rilasciati dalla casa produttrice del Taiwan HTC.

Secondo un rapporto del The Telegraph pubblicato nei mesi scorsi, Google sta progettando di lanciare almeno un proprio smartphone entro la fine di quest'anno. Al momento non ci sono conferme sul brand, ma pare che di fianco al nome modello ci dovrebbe essere semplicemente il marchio "Google". Questo percHé, gli update non dovranno essere prima filtrati dai produttori e dalle loro modifiche con successiva approvazione da parte di Mountain View. Per esempio che dovrebbero essere costruiti da HTC, che dovrebbero essere due - Sailfish e Marlin - che si dovrebbero differenziare più che altro per dimensioni, e che dovrebbero arrivare nell'autunno 2016 (forse il 4 ottobre), apparentemente con una nuova versione di Android, la 7.1, che introdurrà svariate novità software. Per competere con la Apple? È sulla funzionalità che i programmatori Google hanno deciso di puntare questa volta, con una serie di miglioramenti che impressioneranno anche i più scettici. "Il nostro piano è ancora lavorare con altri produttori", ha detto Pichai in precedenza.