Luna Nera 30 settembre i significati apocalittici: dalla Bibbia a Malachia

Luna Nera 30 settembre i significati apocalittici: dalla Bibbia a Malachia

Avete ancora un desiderio da realizzare? Se il novilunio si verifica quando la Luna si trova in un nodo della sua orbita, cioè sta attraversando il piano eclittico, la Luna risulta allineata perfettamente con la Terra e il Sole e perciò provoca il fenomeno delle eclissi di Sole. Come potete leggere i due segni sono rappresentati dal sole che si oscura (evento già capitato ad inizio mese) e dalla luna che non darà più la sua luce (esattamente quello che accadrà domani), questi due eventi, così ravvicinati, hanno alimentato le fantasie dei cospirazionisti che sentono l'ineluttabile fine dei tempi che si approccia su di noi.

Per alcune teorie apocalittiche - infatti - il fatto che venerdì notte il lato illuminato della Luna finirà nel cono d'ombra della Terra significa che la fine del mondo è vicina.

Del resto, non ci sono di certo prove scientifiche a sostegno della stramba teoria, che è solo l'ultima di una lunga serie di falsi allarmi.

Per chi vive lontano dalle superstizioni e con i piedi per terra, la previsione di fine del mondo per il 30 settembre del 2016 è chiaramente l'ennesima e classica bufala al pari di quella del 2012 legata alla previsione dei Maya.

In realtà si tratta di un evento che si verifica ogni trentadue mesi, anche se in questa occasione avviene a poche settimane da un altro evento pceleste come l'eclissi di Sole ad anello che si è verificata il primo settembre, quando la Luna si è trovata in linea con la Terra e il Sole.

"Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà e la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate" ha scritto duemila anni fa l'evangelista. È in arrivo, infatti, la fine del mondo. Ogni giorno, dobbiamo avvicinarci al nostro Salvatore Gesù Cristo. Di conseguenza, la Luna nera sarà più o meno invisibile, anche se sarà alta nel cielo. Si raggiungerà il picco alle 20:11, ora della costa orientale degli Stati Uniti, o all'1:11 del sabato mattina nel Regno Unito.