F1, Ferrari a Sepang con un nuovo pacchetto aerodinamico

MALAYSIAN GP Questo fine settimana andrà in scena il Gran Premio della Malesia, il 16° appuntamento del Mondiale di Formula Uno 2016. Si comincia venerdì 30 settembre con le prime due sessioni di prove libere, in programma dalle ore 3 alle 4:30 e dalle 7 alle 8:30, diretta tv Sky, differita Raisport 1 alle 8:30 e 11:30.

"Non è che non penso al campionato, sono consapevole dei punti e della classifica, ma bene così, cerco soltanto di concentrarmi sul week end di gara che ho davanti a me perchè finora ha funzionato bene".

Il circuito malesiano è uno dei tracciati più tecnici della Formula 1, costituito da lunghi rettilinei e curve strette e difficili, terreno ideale per i duelli in pista. Insieme all'imprevedibilita' del meteo, che qui puo' 'regalare' autentici rovesci d'acqua, le temperature elevate e l'altissimo tasso di umidita' mettono a dura prova la resistenza dei piloti. Le incognite, come sempre avviene nella terra di Sandokan, non mancano: detto dei monsoni, sempre pronti a scatenarsi a Kuala Lumpur, ci sarà da verificare il nuovo asfalto (tenuta del manto nuovo, livello di usura, e aggiustamenti al setu-up su un tracciato che con il rifacimento della pista dovrebbe aver diminuito le varie sconnessioni presenti in passato) e il degrado delle gomme, con Pirelli che porta Hard, Medium e Soft, con le prime che tornano dopo un po' di tempo e il cui utilizzo sarà obbligatorio almeno per uno stint in gara, e visto che è probabilmente il pneumatico su cui i team hanno meno informazioni, le libere saranno fondamentali per capire il comportamento di questa mescola. L'anno scorso la vittoria l'ha conseguita la Scuderia di Maranello che con il suo pilota Sebastian Vettel vinse con una strategia a due soste. In casa Ferrari è vietato perdere di vista la stagione in corso, gli uomini in rosso vogliono la prima vittoria stagionale e per raggiungerla hanno solo 6 gare a disposizione. Non e' facile far andare tutto bene, ma se ci si riesce e' fantastico. Ma se riesci superare le difficoltà, allora è una sensazione bellissima.