Ex suore si innamorano e si sposano: "Serviremo Dio in altre vesti"

Ex suore si innamorano e si sposano:

Si sono conosciute durante un viaggio pastorale, essendo entrambe due suore francescane. Le due donne verranno unite in matrimonio dal sindaco del Movimento 5 Stelle, Luca Salvai.

Isabel e Federica hanno 44 anni e si sono conosciute in missione.

Le due ex suore non hanno però rinnegato la loro fede religiosa, così l'unione civile sarà accompagnata da una funzione religiosa che sarà officiata da Franco Barbero, ex presbitero, noto per le sue critiche alla dottrina, liturgia e magistero della Chiesa cattolica, a causa delle quali fu dimesso dallo stato clericale da Papa Giovanni Paolo II all'inizio del 2003.

Domani Pinerolo sarà protagonista del matrimonio tra due ex suore: Isabel e Federica.

"Hanno preso la loro decisione con coraggio - spiega Barbero - sapendo che non sarebbe stata molto condivisa" Ma precisa: "Posso assicurare che non tutti sono stati contrari".

Per arrivare a questa giornata di festa, Federica e Isabel hanno dovuto fare tutti i passaggi formali in Vaticano per farsi togliere i voti e lasciare il velo. All'origine della scomunica papale ci sono proprio le sue posizioni sui matrimoni omosessuali.

"Continuo a sentirmi un prete fino alla punta dei capelli - dice a La Stampa di Torino - amo la mia Chiesa, faccio il prete tutto il giorno a tempo pieno".

E così, da quando la legge Cirinnà è divenuta operativa il 29 luglio, sembra che il milione di italiani che si dichiarano omosessuali o bisessuali, per il momento, non abbiano sentito la necessità di questa legge "tanto richiesta".

Dopo le nozze le due si metteranno alla ricerca di un lavoro per sopravvivere. Le spose hanno chiesto l'anonimato. Erano in Africa quando hanno deciso, una volta capito che stava nascendo un legame profondo tra loro, di contattare don Barbero. Le due ex consorelle non sono spaventate dalla reazione della Chiesa. Una messa lunga e partecipata, con liberi interventi e ricordi. Non vogliamo diventare delle celebrità, ma vivere serenamente insieme e trovare presto un nuovo lavoro. È nata in un piccolo paese del Meridione italiano: "Non solo dovrò dire a mio padre che non sono più suora, ma anche che sono felice di sposarmi con Isabel". Diplomi, lauree, esperienze fatte in Italia e nel mondo.