Terrorismo, nuovo attentato a Bruxelles, bomba contro polizia

Terrorismo, nuovo attentato a Bruxelles, bomba contro polizia

La portavoce ha aggiunto che probabilmente non si è trattato di una bomba, ma di un attacco incendiario contro i laboratori dell'istituto.

Una bomba è esplosa nella notte di fronte ai laboratori di criminologia della polizia belga nella parte nord di Bruxelles, senza provocare feriti, secondo quanto riportato dalla radio RTL. Poco prima delle 2:30 un'auto è entrata nel parcheggio dell'istituto, scrive la Bbc citando media belgi, e "una o più" persone sospette hanno fatto esplodere un ordigno vicino ai laboratori dell'istituto.

La bomba avrebbe causato un incendio all'interno della struttura dell'Istituto a Bruxelles ma non ci sarebbero morti. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 3 per domare le fiamme provocate dall'esplosione.

La Polizia scientifica è all'opera per verificare i danni e ricostruire i dettagli dell'accaduto. La portavoce ha detto inoltre che "probabilmente non si tratta di terrorismo".

"L'ipotesi di un atto terroristico non è confermata in questa fase: è evidente che molte persone potrebbero avere interesse dall'eliminazione di prove", fanno sapere i pubblici ministeri nel corso di una conferenza stampa tenuta stamane. Nessuno ha infatti dimenticato i recenti attacchi che si sono avuti lo scorso marzo all'aeroporto e alla metropolitana della capitale.