Taylor Swift VS Kanye West: la guerra continua

Taylor Swift VS Kanye West: la guerra continua

Taylor Swift in questo giorni è al centro del gossip per la sua storia d'amore, ma anceh per il suo ex Calvin Harris, il quale si sta adoperando per snocciolare fatti piccanti della loro relazione e soprattutto rivelazioni scottanti, tipo la Swift avesse tentato di sabotare la carriera a Katy Perry. Taylor Swift sostiene di non aver mai dato il suo consenso, ma Kim Kardashian ha pubblicato su Snapchat alcuni momenti delle chiamate intercorse tra West e Swift che proverebbe il contrario: le chiamate registrate dalla signora West sarebbero al dimostrazione che Taylor Swift fosse a conoscenza del contenuto del testo di Famous. "Mi piace davvero, non mi sarei mai aspettata che avresti parlato di me in un verso di un tuo testo".

La faida fra Taylor Swift e Kim Kardashian/Kanye West non accenna a fermarsi e questa volta ad essere coinvolte sono moltissime celebrity. È una questione più delicata che riguarda una canzone di Kanye West in cui c'è una frase non proprio carina dedicata a lei. Dopo aver cercato di ricordare a tutti che i problemi sono altri, Selena ha aggiunto: "La verità è che l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno ora è l'odio, in ogni forma". La polemica è nata intorno al nuovo brano di Kanye West, Famous.

Pare che quel video abbia fatto infuriare Taylor Swift, che su Twitter ha scritto: "Quel momento in cui Kanye West registra segretamente la tua telefonata e Kim la posta su Internet". Nel tweet Taylor non si risparmia: "Dov'è il video di Kanye che mi dice che mi avrebbe chiamato 'str***a' nella sua canzone?" Non esiste perché non è mai successo. Certo - ha continuato la cantante - volevo che mi piacesse la canzone. Avrei voluto credere a Kanye quando mi aveva detto che l'avrei amata. "Non puoi controllare la risposta emotiva di una persona dopo averla chiamata 'Quella troia' davanti a tutto il mondo". Avrei voluto avere con lui un rapporto amichevole.

Chi farà la prossima mossa?