Ponticelli: romeno accoltellato ed ucciso in una rissa nel campo rom

Omicidio a Ponticelli. La vittima è Lucian Memet, romeno di 37 anni, accoltellato nel corso di una rissa nella notte nell'insediamento rom di via Virginia Wolf, nel quartiere di Ponticelli a Napoli.

Nella stessa rissa sono rimasti feriti altri due rom, di 36 e 18 anni, giudicati in condizioni non gravi dal personale del 118.

Sul luogo dell'omicidio sono giunti immediatamente i soccorsi, ma per il 37enne non c'era più nulla da fare, era già morto. Non si conoscono, per ora, i motivi che hanno portato a questo omicidio. La salma è stata sequestrata e il pm ha disposto l'autopsia. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Poggioreale.