Missile Pukkuksong-1 slbm lanciato da un sinpo-class nei pressi di Sinpo

Missile Pukkuksong-1 slbm lanciato da un sinpo-class nei pressi di Sinpo

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha definito l'ultimo lancio missilistico della Corea del Nord "imperdonabile".

Il missile balistico lanciato nell'ambito di un test dalla Corea del Nord, del quale si e' avuta notizia poche ore fa, e' entrato per nello spazio aereo di identificazione giapponese. E definisce l'iniziativa della Corea del Nord "una grave minaccia alla nostra sicurezza nazionale; è un atto oltraggioso che compromette gravemente la pace e la stabilità nella regione". Lo afferma l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, secondo cui il missile è stato lanciato al largo della costa orientale della Corea del Nord.

Il lancio mostra come la Corea del Nord stia facendo passi in avanti nello sviluppo della propria tecnologia missilistica. Questa volta Pyongyang ha lanciato un missile balistico da un sottomarino. Ma secondo alcuni esperti, il lancio del missile potrebbe essere collegato anche all'attività annuale di esercitazioni militari congiunte che vedono impegnate le forze sudcoreane e Usa, che solitamente provocano proteste da parte nordcoreana. Non a caso, proprio lunedì il regime di Pyongyang aveva minacciato un attacco nucleare preventivo in risposta alle esercitazioni. Sempre martedì, l'agenzia sudcoreana Yonhap ha riferito che i militari nordcoreani nelle ultime settimane hanno allestito dei nuovi campi minati nella zona demilitarizzata (DMZ) che separa le due Coree.

Questo sito/giornale utilizza cookies anche di terze parti per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea per migliorare la tua esperienza e con le tue preferenze.