CALCIO. Sousa, "Con Juve squadra si motiva da sola"

CALCIO. Sousa,

Sousa, "Con Juve squadra si motiva da sola" - Finalmente torna il calcio che conta, quello dove i tre punti diventano fondamentali. E non è assolutamente semplice perché ogni anno che passa l'asticella della difficoltà aumenta sempre di più, perché le squadre saranno più agguerrite, perché inconsciamente come abbiamo visto l'anno scorso all'inizio della stagione c'è stato un rigetto. I viola non hanno praticamente cambiato nulla, se non in alcune riserve. Ma ha detto di non essere pronto. La società prende le decisioni sul mercato, e le scelte del direttore sono le migliori per la Fiorentina. Tutti disponibili gli altri ad eccezione di Pereyra che è in Inghilterra a definire i dettagli per il suo trasferimento al Watford. Davanti a Gigi, nonostante le prove di difesa a quattro fatte nelle amichevoli estive, dovrebbe essere confermata la linea a tre con Barzagli, Bonucci e Chiellini che ormai conoscono a memoria i movimenti ed i segreti del ruolo e dovrebbero battere la concorrenza di Rugani e Benatia con quest'ultimo che sembra essere la prima alternativa alla BBC soprattutto se si decidesse di passare alla difesa a quattro a partita in corso. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Marchisio, Mandragora, Sturaro. Sugli esterni favoriti Lichtsteiner e Alex Sandro, a centrocampo ci saranno Khedira, Lemina e Asamoah.

Se si riesce a privare la Fiorentina di questa soluzione si elimina la principale caratteristica di Kalinic, oltre che una delle loro soluzioni offensive più insidiose.

Esordio sempre con gare 'importanti' per la Fiorentina: lo scorso anno il Milan, domani sera la Juventus. Sousa non si sbilancia sugli obiettivi: "Ne parleremo con la società alla fine della sessione di mercato".

In poche parole, stiamo parlando di una squadra che crea molto poco rispetto alla mole di gioco che produce, con i movimenti di Kalinic forse troppo accentratori nella manovra offensiva toscana.

PRECEDENTI E SPUNTI TATTICI: Le partite della passata stagione hanno offerto riflessioni tattiche importanti.