USA: sparatoria a Walmart, ostaggi salvi

USA: sparatoria a Walmart, ostaggi salvi

Amarillo - La polizia ha sparato all'uomo armato che si era barricato nel centro commercile 'Walmart´ di Amarillo (Texas) con degli ostaggi.

L'aggressore sarebbe stato ucciso. Secondo la polizia potrebbe trattarsi di un episodio di violenza nato sul luogo di lavoro. Altri agenti stanno facendo evacuare il centro commerciale e l'intera zona, lungo la Interstate 27, è stata isolata.

L'assalitore sarebbe un ex dipendente dello stesso negozio Walmart. Lo scontro a fuoco è avvenuto proprio mentre il presidente Barack Obama stava parlando in diretta tv alla nazione sulla strage di Orlando. Lo rendono noto le tv locali. Tutti i presenti nel grande magazzino sono stati tratti in salvo.

Le notizie sono ancora incerte e frammentarie e la paura è davvero tanta perché non si sa se ci sono feriti e da chi è portato avanti l'attacco. "I mezzi di polizia e soccorritori sono sul posto". Starebbe cercando un uomo di origini somale che indossa dei pantaloni color cachi, secondo quanto riportano i media locali.