Smartphone, la prova del nuovo OnePlus 3

Smartphone, la prova del nuovo OnePlus 3

Durante un evento in realtà virtuale in una "stazione spaziale", OnePlus ha presentato ufficialmente OnePlus 3, successore dell'apprezzato OnePlus 2. Intanto abbiamo raccolto e riportato a seguire i primi video pubblicati dalle testate straniere, che ci offrono un primo attento sguardo su come si comporta il top di gamma di OnePlus.

Il prezzo del nuovo OnePlus 3 è trapelato su Zauba, sito web che si occupa di monitorare l'import/export indiano.

Il nuovo smartphone OnePlus 3 è disponibile sul sito del produttore a un prezzo di vendita di 399 euro. Non particolarmente originale il design, che si ispira a quello degli smartphone più venduti sul mercato, ma tant'è, questo è quello che chiede attualmente la clientela.

Il CEO dell'azienda sta continuando a far rosicare tutti andando a pubblicare sui social dei nuovi sample fotografici scattati proprio con OnePlus 3. Inoltre OnePlus ha ottimizzato la resa del display sotto la luce diretta del sole.

Data la particolarità di questa tecnologia, OnePlus scoraggia l'uso di accessori di terze parti, in particolare quelli a ricarica rapida, tanto più che Dash Charge funziona in base a principi diversi da quelli del Quick Charge di Qualcomm. Lo schermo 2.5D Optic AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) occupa quasi l'intera larghezza dello smartphone (le cornici laterali hanno uno spessore di 0,75 millimetri).

La fotocamera principale vanta un sensore Sony da 16 megapixel con apertura f/2.0 e registrazione video in 4k, mentre la camera anteriore è da 8 megapixel con apertura f/2.0.

A completare la dotazione troviamo il sensore per le impronte digitali realizzato in ceramica di qualità per offrire sia una maggiore resistenza sia una migliore precisione.

Lato software Oneplus 3 riesce quindi ad avere una propria identità, anche grazie ad un sistema che permette un buon livello di personalizzazione grazie alla modalità notte, alle opzioni per la homescreen e al bootloader sbloccato all'avvio. Oggi saranno svelati anche i tagli di memoria e i GB di Ram: 4 oppure 6? Il che già di per sé rappresenta un pregio non da poco, anche considerando le caratteristiche tecniche e l'identità di un marchio come Oneplus, ora libero da un sistema di distribuzione forse limitante.