Samsung Galaxy S8: primi indizi su display, fotocamera e processore

Samsung Galaxy S8: primi indizi su display, fotocamera e processore

Nel primo caso si rimane in linea con quanto già affermato qualche settimana fa, ossia l'adozione di un display 4K per questo Samsung Galaxy S8. Neanche il tempo di godersi il settimo nato nell'azienda di Seoul che è in arrivo il suo successore. Su Internet sono apparse le prime indiscrezioni sul nuovo top di gamma che, a meno di sorprese, esordirà con uno schermo 4K. Una novità che però potrebbe notevolmente compromettere l'autonomia della batteria che sarebbe soggetta ad un consumo piuttosto eccessivo.

Pannello SuperAmoled dunque, e risoluzione di 3.840x2.160 pixel con una fantascientifica densità di pixel pari a 806 ppi. Si tratta di un tipo di schermo che è già stato mostrato tramite un prototipo da 5,5 pollici protagonista della Display Week e che sarà fondamentale per la realtà virtuale e per l'esperienza con il Gear VR.

Per quanto riguarda il Samsung Galaxy S8, tutto lascia intendere sarà presentato a febbraio, a cavallo del MWC 2017 di Barcellona, ed offrire una doppia fotocamera per rispondere ad Apple (iPhone 7 Plus dovrebbe avere questa caratteristica, anche se non mancano i dibattiti in tal senso, a conferma o smentita della previsione). Dentro la scocca del nuovo smartphone pulserà un processore Snapdragon 830 con architettura Kryo.

Ancora nessuna notizia sul prezzo, che comunque non dovrebbe, e sottolineiamo dovrebbe, discostarsi troppo da quelli applicati al Samsung Galaxy S7 (altrimenti diventerebbe davvero troppo, proviamo solo ad immaginare la reazione degli utenti). Insomma, la solita ricetta Samsung che come per Galaxy S7 necessita di pochi ingredienti per diventare un successo: crescita del 6.6% del fatturato e addirittura del 42% dei profitti.