Laura Pausini infuriata: dito medio "A quello s... che ha detto... "

Laura Pausini infuriata: dito medio

San Siro invece era pieno.

Laura Pausini (che tornerà a ricoprire il ruolo di giudice a "La Banda", il nuovo talent show ideato da Simon Cowell) è pronta a sbarcare ufficialmente negli stadi [Leggi anche: Laura Pausini e il concerto di San Siro su Canale 5: Quando verrà mandato in onda?]. Il brano di apertura del concerto è proprio "Simili" brano che racconta e canta le diversità, peraltro scelto come inno ufficiale del Roma Pride 2016.

Per gli appassionati delle sonorità anni Novanta, questa sera gli Eiffel 65 saranno i protagonisti della "Zarro Night" al Parco Tittoni di Desio (dalle ore 22, 11.50 euro). Un modo, come ammesso dalla stessa cantante, per omaggiare la sua terra, la Romagna, ma anche per scaldare i motori in vista di un Tour Stadi che si preannuncia come uno spettacolo senza precedenti. Poi si parte subito con Simili, title track dell'album multiplatino uscito lo scorso 6 novembre in 60 paesi. Anche ieri sera era tutto sold out - ha urlato al cantante dal palco -. "Io voglio tirarmela per 2 ore e me la tiro stanotte!".Laura Pausini ha alzato il dito medio tra gli applausi di tutti i fan presenti a San Siro. Appena qualche giorno fa, la cantante di Simili aveva avuto da ridire contro il suo entourage colpevole - a suo dire - di non adoperarsi abbastanza per l'organizzazione di una data in Sardegna. Per un totale di bel quaranta concerti.

La conclusione del concerto mixata da Joseph Carta alla consolle su Limpido, Surrender e Io c'ero è un medley dance incorniciato da 14 geyser su tutta la lunghezza del palco. Saluti finali sulla reprise di "Simili" tra coriandoli e quadrifogli lanciati sul pubblico. Tutto è pronto per accogliere la stella della musica pop italiana.

ROMA Tappa romana per il tour di Laura Pausini.

"Per una volta ho così tanto che mi manca il fiato, non chiedo niente se, se non te".