Eccezionale veramente trionfa il comico palermitano roberto lipari

Il palermitano Roberto Lipari è "Eccezionale veramente" Galleria fotografica La prima edizione del programma TV "Eccezionale Veramente" ha un vincitore: Roberto Lipari, monologhista palermitano venticinquenne che ha trionfato ieri sera nella finale del talent di La7.

Un genere difficile che si discosta molto da quello della semplice canzonetta; le sorelle Serio, infatti, attuano un genere tecnico e stilistico in quanto, a differenza dei cantanti di musica leggera che cantano in "voce", loro usano un suono, definito "girato", proprio per ricordare il Trio Lescano o il Quartetto Cetra.

ECCEZIONALE VERAMENTE, I FINALISTI - Vediamo chi sono i 18 finalisti che si contenderanno il titolo.

Da appassionato di teatro, preferisco "il comico e la spalla", tipica coppia dell'avanspettacolo che, a volte, con l'inserimento di qualche altro attore, animavano gustose scenette fatte di equivoci e intelligenti doppi sensi. Lipari, 25 anni, nei suoi monologhi propone la Sicilia ma in chiave positiva. Auguri, Roberto, e buon lavoro.

Parole che non hanno scalfito l'umore di Lipari che ha commentato ironicamente la sua vittoria: "L'emozione supera quella del rigore di Fabio Grosso ai Mondiali" ha detto 'il comico dell'anno'.

"Il talent per comici di La7 ha coinvolto in totale 160 giovani artisti provenienti da tutta Italia, diventati 40 dopo la prima fase, e poi ridotti a 15 per la finale". "Ringrazio di cuore tutti per l'affetto e per i tantissimi messaggi d'incoraggiamento ricevuti in questi giorni". Dietro di lui si sono classificati Ghetti e Baldieri, i preferiti di Selvaggia Lucarelli, e Giovanni D'Angella.