Call of Duty: Inifinite Warfare, Activision spiega il motivo dei dislike

Call of Duty: Inifinite Warfare, Activision spiega il motivo dei dislike

Il trailer d'annuncio di Call of Duty: Infinite Warfare non è stato molto apprezzato, per lo meno su YouTube, dove Activision ha ricevuto diverse critiche. "È tutto relativo. L'obiettivo, con le ambientazioni, è quello di dare ai giocatori la possibilità di muoversi il più velocemente possibile da una superficie all'altra per entrare dentro una nave e fare quello che devono fare".

A queste lamentele ha replicato Eric Hirshberg, CEO di Activision, ai microfoni di trailer-dislikes" target="_blank">Polygon: "Sappiamo che ci sono persone nella nostra community che sono nostaglici dello stile di gameplay con gli scarponi nel fango; è per questo che abbiamo fatto MW Remastered". Non ci sono molti altri franchise in grado di intrattenere sulla Terra, che siano in grado di suscitare la stessa passione offerta da Call of Duty e ciò è positivo.

Il peso della notizia di un nuovo FPS di stampo futuristico è stato alleviato in parte con il remaster del classico Call of Duty: Modern Warfare ma la quiete è durata poco dopo aver annunciato che per accedervi in modo gratuito sarà necessario acquistare una qualche edizione speciale di Call of Duty Infinite Warfare. Abbiamo sviluppato due giochi per accontentare tutti i membri della nostra community.

Questa settimana abbiamo saputo dell'arrivo di Call of Duty Infinite Warfare, che porterà i combattenti armati su un nuovo terreno, dato che ora si svilupperà nello spazio, cosa che non ha accontentato molti fan. Il reveal trailer di Black Ops II, che ha portato per la prima volta la saga nel futuro, ha il maggior numero di "Non mi piace" della storia dei reveal trailer. "Il giorno in cui ci sarà da preoccuparsi, sarà quello in cui smetteremo di proporre cose nuove".