Salute

di | Ottobre 31, 2020 | 16:56

Con gli 85 posti letto del San Giovanni Bosco diventano così 209 i posti letto totali a disposizione della Asl Napoli 1 Centro, dato che è destinato a crescere nei prossimi giorni. Infine sono 84 le stanze a uso singolo o doppio disponibili nel Covid Residence dell'Ospedale del Mare . "Ho inviato una lettera a Silvestro Scotti dell'ordine dei medici di Napoli per avere l'elenco degli anestesisti in pensione".

di | Ottobre 31, 2020 | 05:10

A marzo, quindi, "il 52% dei positivi si curava a casa, ieri il 95%". "Stiamo vivendo un altro dramma, solo 3 settimana fa i contagiati erano 3777. A marzo facevamo 2 mila tamponi al giorno, 12 volte di meno". Appena avremo raccolto i loro riscontri procederemo con una nuova distribuzione di materiali . Sono gia' nelle disponibilita' altri 1.849 ventilatori pronti per la distribuzione.

di | Ottobre 29, 2020 | 02:30

Busaferro spiega: " Risulta essenziale tenere la curva dei nuovi contagi sotto una certa soglia, facendo in modo che le persone identificate come positive siano persone che possono essere facilmente individuate e si possano tracciare i loro contatti stretti ".

di | Ottobre 29, 2020 | 02:10

Ora sì, il virus circola, più persone rischiano di andare in terapia intensiva. " Gli scienziati - prosegue Sileri - hanno punti di vista personali differenti ma anche rivalità accese". In terapia intensiva ci sono ancora molti posti e la crescita dei ricoverati non è esponenziale. Avere più offerta diagnostica più semplice del tampone e fruibile dai medici di medicina generale, nelle farmacie o nel privato e, perché no, anche negli studi dentistici aiuterebbe il sistema in toto.

di | Ottobre 28, 2020 | 18:52

Il governo ha stanziato 30 milioni di euro per consentire a medici di famiglia e pediatri di eseguire due milioni di tamponi antigenici rapidi, è una delle misure contenute nel decreto Ristori . La formazione e i costi per la manutenzione non dovrebbero essere più in carico ai professionisti ai quali vengono assegnate le attrezzature, come era stato indicato inizialmente.

di | Ottobre 28, 2020 | 12:36

Sono in isolamento domiciliare 222.403 pazienti mentre sono 2.423 le persone dimesse o guarite. La regione con l'incremento più contenuto è oggi la Valle d'Aosta (57). "Per questo i giovani dovrebbero essere particolarmente attenti a proteggerli". Non consoli il nuovo record di quasi 1 milione e 170mila tamponi (180mila in più della settimana precedente), pensando che sia correlato all'aumento dei positivi riscontrati: la percentuale di infettati rispetto ai test è infatti salita alla ...

di | Ottobre 27, 2020 | 17:25

Sui 619 asintomatici , 214 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing , 24 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 5 per screening sierologico, 9 con i test pre-ricovero. Questi i nuovi casi di positività sul territorio , che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 6.374 a Piacenza (+121, di cui 22 sintomatici), 5.239 a Parma (+105, di cui 57 sintomatici), 7.445 a Reggio ...

di | Ottobre 27, 2020 | 15:54

Walter Ricciardi , ordinario di Igiene all'Università Cattolica e consigliere del ministro della Salute , Roberto Speranza , ha ribadito l'appello ad un immediato lockdown per Napoli e Milano , dove in questo momento si sta assistendo ad una impennata di contagi da Coronavirus.

di | Ottobre 26, 2020 | 21:21

E' ragionevole pensare che entro la fine dell'anno possa esserci la validazione . Il vaccino di AstraZeneca è uno dei tre opzionati dall'Europa (e quindi dall'Italia ). Di Lorenzo spiega che al termine della sperimentazione, gli enti regolatori in genere impiegano dai 6 ai 12 mesi per completare il processo, ma vista la situazione emergenziale ci si aspetta che le agenzie velocizzeranno l'iter senza comunque compromettere la sicurezza del farmaco.

di | Ottobre 26, 2020 | 17:30

Sono 1.180 i nuovi casi di positività riscontrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna: si tratta del numero più alto mai registrato in regione in una sola giornata, superiore anche ai numeri della prima ondata quando, però, si facevano molti meno tamponi, che sono stati 17.612.

di | Ottobre 26, 2020 | 16:12

Nel Dpcm non c'è la chiusura dei confini regionali. Tra le principali novità introdotte l'ulteriore riduzione delle attività di ristorazione , inclusi bar , gelaterie e pasticcerie. Convegni, congressi e altri eventi si potranno svolgere a distanza. Confermata la didattica a distanza al 75% negli istituti superiori , che dovranno modulare ulteriormente la gestione degli orari di ingresso e di uscita degli alunni, anche attraverso l'utilizzo di turni pomeridiani.

di | Ottobre 26, 2020 | 11:34

Ancora in salita il rapporto tra nuovi casi e tamponi effettuati: è all'11,05%. Il totale dei casi di Covid-19 in Italia, da inizio pandemia a oggi, è di 525mila 782 casi . I guariti-dimessi sono stati 439 (totale complessivo a 89.145), di cui 2.917 dimessi e 86.228 guariti, i ricoverati in Terapia intensiva crescono di 18 unità portandosi a 231, quelli non in Terapia intensiva di 25 persone per un totale di 2.326.

di | Ottobre 25, 2020 | 16:38

Il Dpcm "raccomanda fortemente" di "non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità, per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi".

di | Ottobre 25, 2020 | 01:44

Inoltre sono stati 9.912 gli esercizi commerciali verificati. Fino a questo momento, quindi, sono stati 1.535 i positivi che hanno "sconfitto" il virus. 91/2020, entro 10 giorni dall'adozione della nuova ordinanza". Il totale delle vittime sale così a 37.210. I guariti nelle 24 ore sono 2.309 ( ieri 2.352), per un totale di 264.117.

di | Ottobre 24, 2020 | 21:58

Il nuovo protocollo, che si aggiunge alle linee guida emanate già lo scorso maggio, che prevedono la distanza minima di 2 metri quando si pratica sport o di un metro in assenza di attività fisica, l'igienizzazione delle attrezzatture tra un esercizio e l'altro, borse sigillate in cui riporre i propri indumenti riguarderà solo lo sport di base, mentre sarà facoltà delle singole società sportive o federazioni adottare misure più stringenti in base alle esigenze dettate dalla propria disciplina.

di | Ottobre 24, 2020 | 21:22

Il numero dei guariti nella giornata di oggi è pari a 2.309 su 67.996 tamponi di controllo (ieri 2.352 su 67.533). A Isernia sono stati accertati altri sette casi e un ricovero in Malattie Infettive. Insomma, l'epidemia è in " rapido peggioramento " ed "esiste una probabilità elevata che numerose Regioni e Province Autonome raggiungano soglie critiche di occupazione (delle degenze in area medica e dei reparti di terapia intensiva, ndR) in brevissimo tempo".

di | Ottobre 24, 2020 | 10:42

E passiamo ai contatti ricordando che non tutti sono eguali e le regole sono diverse in considerazione della loro specificità. Ad oggi, nel territorio della Asl Sud Est (province di Arezzo, Siena e Grosseto) sono circa 200 i soggetti positivi al Covid 19 che rientrano nelle caratteristiche definite da questa nuova Circolare del Ministero della Salute.

di | Ottobre 24, 2020 | 09:52

Ieri lo stesso ministro della Salute Roberto Speranza nel corso della riunione con le Regioni ha annunciato che i tamponi rapidi si potranno fare anche in farmacia: "Già in alcune regioni in farmacia si fanno i test sierologici - ha affermato - proviamo a fare una sperimentazione, come sta avvenendo a Trento, per effettuare gli antigenici".

di | Ottobre 24, 2020 | 09:53

I tamponi effettuati sono 182 032, e i nuovi positivi al Covid 19 individuati sono 19 143, per un totale di 186 002 attualmente positivi , 13 860 in più rispetto a ieri. Il dato della Campania è quello che ha spinto, nelle ultime ore , Vincenzo De Luca a lanciare un allarme e un appello. La situazione è preoccupante, ma è comunque diversa da quella registrata durante il lockdown, perché non abbiamo gli ospedali al collasso come di quel periodo: non ci sono 4 mila malati in terapia ...

di | Ottobre 23, 2020 | 17:53

Per ciascun caso "è stato valutato il carico virale tramite tampone, quindi i pazienti sono stati seguiti per registrare la gravità dei sintomi e l'evoluzione della malattia - spiegano Dora Buonfrate e Chiara Piubelli, coordinatrici dello studio -".

di | Ottobre 23, 2020 | 16:52

Incaricati del Dipartimento di prevenzione stanno collaborando con gli operatori della piattaforma di logistica per la suddivisione delle dosi dirette agli ambulatori. "Premesso che quest'anno la vaccinazione per l'influenza è vivamente consigliata per evitare una sovrapposizione con l'infezione da coronavirus - spiega il direttore del servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'Ulss 4, Lorenzo Bulegato - abbiamo registrato una vera e propria corsa al vaccino ".

di | Ottobre 22, 2020 | 03:02

I tamponi effettuati in Puglia nelle ultime 24 ore sono stati 4633, 301 dei quali (pari al 6.49%) hanno avuto riscontro positivo: 154 nell'Area Metropolitana di Bari , 75 in Capitanata, 30 nella Bat, 22 nel brindisino, 13 nel tarantino, 7 nel leccese, 1 relativo a residente fuori regione (1 caso di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito).

di | Ottobre 21, 2020 | 22:34

L'Italia ha già prenotato una prima fornitura che potrebbe arrivare a 3 milioni di dosi e AstraZeneca lo distribuirà in tutta Europa. Non sono tuttavia ancora note le cause della morte del volontario che partecipava ai test di AstraZeneca in Brasile.

di | Ottobre 21, 2020 | 19:06

Sono 127 i deceduti (ieri 89). Anche nelle nostre scuole elementari si sono verificati alcuni casi di positività e quindi è stato adottato il relativo protocollo che prevede, tra le altre misure, la messa in quarantena delle classi interessate.

di | Ottobre 21, 2020 | 15:56

Nella sostanza si proponeva di dotare l'Italia di una rete di laboratori fissi e mobili per incrementare a 400.000 la capacità di effettuare tamponi ed eliminare differenze regionali con l'obiettivo di consolidare i risultati del lockdown e mantenere i contagi a un livello basso che non interferisse con la qualità della vita e le attività produttive".

di | Ottobre 21, 2020 | 13:35

Attraverso un annuncio chiaro e dritto al punto, Nunzia De Girolamo ha desiderato rendere partecipi gli utenti di Instagram e Facebook sulle sue attuali condizioni . "Fate attenzione, indossate sempre la mascherina, non abbassate mai la guardia". Da domenica sono iniziati dolori che non so spiegare, una cosa lancinante.

di | Ottobre 21, 2020 | 13:13

A 8 mesi dal primo caso accertato in Lombardia "il ritardo di una efficace risposta non può più essere giustificato", avvertono i firmatari dell'appello. Bisogna stringere i denti e sacrificarsi un altro pò rispettando le nuove restrizioni. E siccome "non c'è decreto che possa tenere conto in maniera analitica di tutte le diverse specificità locali, perché se tenti di farlo magari finisci per creare disastri chiudendo quello che può essere tenuto aperto e viceversa", l'idea dei promotori ...

di | Ottobre 20, 2020 | 19:36

Di queste, 8.454 (+778) sono ricoverate nei reparti ordinari mentre 870 (+73) sono in terapia intensiva: 123 sono in Lombardia e stesso numero anche nel Lazio , 91 in Campania , 78 in Emilia Romagna, 77 in Sicilia e 62 in Piemonte. Il bollettino di martedì 20 ottobre rilasciato dal ministero della Salute dà conto di 10.874 nuovi casi su 144.737 tamponi analizzati (tasso di positività al 7,5 per cento), a fronte di 89 morti (ieri erano 73) e 2.046 guariti.

di | Ottobre 20, 2020 | 18:37

I malati di covid-19 nel mondo continuano ad aumentare, e l'Europa non fa purtroppo eccezione alla regola. Il bollettino odierno della Protezione Civile , per quanto riguarda le ultime 24 ore, ci informa che sono 10874 i contagi (su 146.541 tamponi), 89 persone morte e 2046 guariti.

di | Ottobre 20, 2020 | 16:41

Lo stesso Ryan , per chiarire il proprio pensiero a riguardo aggiunge: "Non è accaduto ovunque e in modo sistematico ma sono convinto che sia la principale ragione per la quale stiamo vedendo dei numeri così alti ". Secondo il bilancio della Johns Hopkins University , i decessi sono stati finora 220.046. Circa l'80 per cento di questi casi e più del 90 per cento dei decessi si sono verificati nelle due province più grandi del Paese, l'Ontario e soprattutto il Quebec, l'epicentro della ...

di | Ottobre 20, 2020 | 03:53

Anzi, proprio sulla necessità di salvaguardare le vacanze di Natale , si renderebbe urgente un intervento di questo tipo. "Oltre i 10-11 mila casi non riesci più a tracciare e puoi solo contenere". In sostanza per Walter Ricciardi intervenendo adesso con dei lockdown mirati , si andrebbe a evitare di "dover prendere delle decisioni durissime più avanti", quando poi potrebbe servire " molto più tempo " per sanare la situazione .

di | Ottobre 19, 2020 | 17:37

Eppure il numero dei ricoverati in terapia intensiva sta subendo una crescita esponenziale, che rischia di raggiungere i livelli tremendi dello scorso marzo visto che attualmente già in 12 regioni su 20 ci sono più posti di rianimazione occupati a causa del Covid rispetto al lockdown .

di | Ottobre 19, 2020 | 02:01

Sui 158 asintomatici , 102 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing , 30 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 con i test pre-ricovero. Sul territorio, le 61 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 5 a Piacenza (stabili rispetto a ieri), 5 a Parma (stabili rispetto a ieri), 2 a Reggio Emilia (stabili rispetto a ieri), 6 a Modena (una in meno di ieri ), 27 a Bologna (+11 in più di ieri); 1 a Imola ...

di | Ottobre 18, 2020 | 15:55

Non si tratterà di lockdown generalizzati ma "dovranno riguardare punti di aggregazione come circoli, palestre, ed esercizi commerciali non essenziali ". E ad destare attenzione anche l'allarme lanciato dall'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani. Nel prossimo mese di novembre rischia di raggiungere valori critici in alcune Regioni , secondo il monitoraggio del ministero della Salute-Iss.

di | Ottobre 18, 2020 | 09:54

Per quanto riguarda la settimana dal 5 all'11 ottobre "si è osservato un importante aumento nel numero di persone ricoverate (4.519 vs 3.287 in area medica, 420 vs 303 in terapia intensiva nei giorni 11/10 e 4/10, rispettivamente) e, conseguentemente, aumentano i tassi di occupazione delle degenze in area medica e in terapia intensiva , con alcune Regioni/PPAA sopra 10%in entrambe aree".

di | Ottobre 16, 2020 | 20:25

Sekhon dell'Università della British Columbia. Le persone con gruppo sanguigno "O" possono essere "meno vulnerabili al Covid-19 e hanno una ridotta probabilità di ammalarsi gravemente": lo sostengono due studi diversi, uno canadese e uno danese.

di | Ottobre 16, 2020 | 05:38

Alla data del 10 ottobre 2020 gli studenti contagiati sono pari allo 0 ,080 percento (5.793 casi di positività), per il personale docente la percentuale è dello 0,133 percento del totale (1.020 casi), per il personale non docente si parla dello 0,139 percento ( 283 casi ).

di | Ottobre 15, 2020 | 09:27

Gli operatori della Rsa positivi sono 14, di cui quattro residenti. Il totale complessivo dei dimessi/guariti è di 244.065 (+2.037) mentre sono 92.445 gli attualmente positivi (+5.252). A queste misure si aggiungano quelle appena varate con il il DPCM 13 ottobre, contenente la prima stretta anti-Covid della seconda ondata dell'epidemia: dallo stop agli sport di contatto amatoriali alla raccomandazione di non tenere cene a casa con più di 6 persone non conviventi.

di | Ottobre 14, 2020 | 14:02

Anche il nesso tra malattia e somministrazione del vaccino dovrà essere accertato meglio da un comitato apposito, ma al momento quel che è certo è che la persona che ha accusato un malore lo ha avuto dopo aver ricevuto una dose del vaccino sperimentale , in qualità di volontario .

di | Ottobre 14, 2020 | 13:07

E' quanto emerge dal quotidiano bollettino sull'emergenza Covid-19, pubblicato dal ministero della Salute. Quarantuno le vittime, per un totale di 36.246. Le regioni con meno contagi sono la Basilicata (8 casi) e la Valle d'Aosta (33 casi): non ci sono regioni Covid free. La regione con il maggior numero di ricoverati con sintomi è il Lazio con 896 pazienti.