METEO MILANO, ultima parte di giugno tra CALDO AFOSO e improvvisi TEMPORALI

METEO MILANO, ultima parte di giugno tra CALDO AFOSO e improvvisi TEMPORALI

Con l'Anticiclone Nord-Africano sempre allungato sul nostro Paese, nel capoluogo lombardo l'ultima parte del mese sarà ancora caratterizzata dalla prevalente presenza del sole, anche se in realtà l'alta pressione lascerà parzialmente scoperte proprio le regioni settentrionali, consentendo a correnti relativamente più fresche e instabili di infiltrarsi sulle regioni alpine, coinvolgendo a tratti anche la Pianura Padana. All'inizio della prossima settimana è infatti prevista una nuova risalita di aria calda che potrebbe far aumentare di nuovo le temperature massime da Nord a Sud.

Non solo, ma con l'accumulo del calore giorno dopo giorno si inizierà a soffrire anche la sera e in prima nottata, questo soprattutto nelle grandi città dove il rilascio di calore sarà più lento e andrà ad interagire con l'aumento dell'umidità relativa delle ore serali.

Già da lunedì 21 giugno i primi 42°C potranno essere raggiunti in Sicilia come a Siracusa e 40°C sul Gargano (a Foggia).Nei giorni successivi il caldo aumenterà ulteriormente. Partendo dal Nord si toccheranno punte di 36°C in Lombardia e Veneto (Mantova e Verona), 37°C in Emilia (Bologna e Ferrara), scendendo al Centro 39°C sono attesi sulle Marche (Macerata), 37-38°C invece su Toscana e Umbria (Firenze e Perugia).

Il Sud sarà invece la zona d'Italia più bollente; in Sicilia sono attesi 45°C a Siracusa, in Calabria 40°C a Catanzaro e in Puglia 42-44°C tra Foggia e Bari.

Le precipitazioni risulteranno davvero poche e piu' probabili su Val d'Aosta e alto Piemonte dove si manifesteranno sotto forma di temporali, anche molto forti. Al sud: tanto sole e caldo intenso.

Al nord: temporali su Val d'Aosta e rilievi piemontesi, sole altrove. Fino a sabato si tratterà di un caldo tutto sommato non intenso, con massime intorno a 30 gradi e afa moderata che spingerà le percepite di un paio di gradi più su.

Al nord: qualche temporale su Val d'Aosta e alto Piemonte, sole altrove. Al centro: soleggiato e caldo.

La calura insisterà ancora pressoché invariata venerdì, con valori anche oltre i 40 gradi in alcune località interne del Sud e della Sicilia.