Draghi: "Vaccinazione eterologa funziona, io stesso martedì ho appuntamento per farla"

Draghi:

Ho più di 70 anni, la prima dose di AstraZeneca ha dato una risposta bassa di anticorpi e mi si consiglia di fare l'eterologa, che funziona per me e funziona ancor di più per chi ha meno di 60 e 70 anni.

"Innanzitutto - ha esordito - ricordo che vaccinarsi è fondamentale, infatti la discussione verte su quale tipo di vaccino usare a seconda delle varie circostanze, ma la cosa peggiore in assoluto è non vaccinarsi o fare una sola dose".

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha parlato in conferenza stampa dei vaccini anti-Covid: "In questi giorni c'è stata molto confusione, vorrei fare chiarezza".

"L'eterologa funziona, io sono prenotato martedì".

Chi vuole seconda dose Az è libero di farla con parere medico e consenso informato "Se una persona che ha meno di 60 anni ha fatto la prima dose con AstraZeneca e gli viene proposto come è stato stabilito di fare l'eterologa ma non vuole farla, questa persona è libera di fare la seconda dose con AstraZeneca purché abbia il parere di un medico e un consenso informato bene. La cosa peggiore da fare è non farsi nessuna seconda dose", spiega. "Io sono prenotato per fare l'eterologa. Funziona, ancor di più per chi ha meno di 60 anni". "Rispetto ad altri Paesi, è uno dei comportamenti più ammirevoli, ricordiamocelo", sottolinea Draghi aggiungendo: "Pronti a chiarire ogni confusione ma il comportamento è veramente costante e straordinario". Sul primo punto, ha detto, "non c'è una data", ma "domani farò richiesta formale di un parere al Cts, per sapere se possiamo toglierci la mascherina all'aperto oppure no". "Anzi, ci sarà maggiore libertà di scelta". Tema ripreso poi dal commissario per l'emergenza, il generale Figliuolo: "Mancano 2,8 milioni di italiani e su questo ho scritto una lettera alle Regioni perché si attivino sul territorio: ci sono le Usca e il team sanitario della Difesa che stanno operando proprio per questo cercando di coprire le aree più remote". "Vediamo una risposta positiva dei nostri cittadini e la campagna continuerà in questo modo", ha poi precisato Speranza.

"In Fvg, sono 444.923 gli over 50 che hanno aderito alla campagna vaccinale per una percentuale del 74% della platea di questa fascia d'età", ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. "Si tratta di 990mila cittadini che saranno vaccinati con mRna e quindi non ci saranno rallentamenti, il ritmo resterà di 500mila somministrazioni al giorno".