Vaccino Covid, Iss: "-95% decessi e -90% ricoveri dopo prima dose"

Vaccino Covid, Iss:

Tuttavia, in molte regioni, non è ancora stato completato il ciclo vaccinale per le categorie prioritarie e quelle più fragili.

Le differenze risultano particolarmente marcate a livello regionale. Sostanzialmente mentre la somministrazione delle dosi continua per le altre fasce d'età, per le persone nate dal 1972 al 1981 compresi viene richiesto di compilare il modulo che si trova sul portale della regione con i propri dati anagrafici e recapiti. Negli ultimi 4 giorni in Sicilia abbiamo somministrato 150 mila vaccini, un dato che mi fa ben sperare.

Gli italiani, comunque, potranno tornare a muoversi liberamente tra le Regioni gialle e, da lunedì 17, lo saranno tutte tranne la Valle d'Aosta, che rimane in zona arancione. Tuttavia, la Regione è tra le peggiori in termini di copertura degli anziani.

NewSicilia: Ecco le nuove regole per il Comune, appena uscito dalla zona rossa e pronto a ripartire dalla #scuola #Newsicilia - Riparte_Italia: RT @RaiNews: #coronavirus #covid19 'Non vaccinate i bambini, date le dosi a Paesi che hanno minori risorse per acquistarli' è l'appello del... La Campania ha aperto le vaccinazioni agli over 40 (fascia 45-49 anni) già la scorsa settimana. Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione.

Sul numero dei contagi si vedrà, perché in questi giorni sono stati fatti meno tamponi: vediamo quando torneremo intorno ai 400mila tamponi al giorno, perché il tasso di positività è un po' salito, siamo quasi al 3%, e lì vedremo se le riaperture del 26, - ci vorrà ancora una settimana - sono state riassorbite come tutti quanti ci auguriamo.

Complessivamente, più di mezzo milione di persone sopra gli 80 anni è in attesa di ricevere la prima dose.

I casi attualmente positivi scendono a 332.830, - 6776 rispetto a ieri.