Meteo WEEKEND: Italia contesa tra correnti instabili e anticiclone africano, le conseguenze

Meteo WEEKEND: Italia contesa tra correnti instabili e anticiclone africano, le conseguenze

Temperature in aumento sul versante adriatico, specie quello del centro; valori primaverili in tutto il Paese con massime intorno ai 20 gradi. Stando alle previsioni meteo, questo flusso settentrionale più freddo potrebbe essere l'ultimo della serie poichè, a seguire, si palesa un apprezzabile aumento delle temperature, perlomeno su 3/4 d'Italia, probabilmente per tutto maggio e anche per inizio giugno. Qualche piovasco nell'arco della giornata interesserà la Liguria e la Toscana; sul resto del centro solo nubi locali senza conseguenze, mentre sulle Isole e al sud bel tempo e clima abbastanza caldo.

Centro Italia e Sardegna: - Cielo sereno o poco nuvoloso sulla, nuvolosità irregolare sul resto del quadrante con possibili rovesci locali in rapido dissolvimento dal pomeriggio.

Sulle aree settentrionali, secondo le previsioni meteo, potrebbe prevalere il flusso più umido oceanico, proveniente appunto dal settore iberico, il quale potrebbe continuare ad arrecare nubi e precipitazioni sparse, a iniziare già da venerdì su Alpi e Prealpi, soprattutto centro-occidentali, poi più estesi nel corso del fine settimana un po' a tutti i settori, ancora una volta più intensi su quelli alpini e prealpini. Avremo quindi ancora una situazione contrapposta tra le regioni settentrionali e in minima parte anche il Centro, che subiranno la nuova incursione di piogge e temporali e il Sud assieme a una buona parte del Centro che risentiranno di questa rimonta dinamica molto veloce, responsabile tra l'altro anche di un considerevole aumento delle temperature, ma anche qui non sarà sempre soleggiato. Sud: prevale il sole con qualche addensamento basso sulla Sicilia sud occidentale.

Sud - La giornata trascorrerà con generali condizioni di bel tempo con il cielo che si presenterà prevalentemente sereno o al massimo poco nuvoloso su tutte le regioni. Peggiora al pomeriggio su Campania, Basilicata e alta Calabria, altrove condizioni meteo stazionarie. Temperature in ulteriore aumento al Centro-Sud e sull'Emilia Romagna con punte anche di 30°C.