Eurovision 2021: i Maneskin trionfano

Eurovision 2021: i Maneskin trionfano

A pochi minuti dall'inizio dell'Eurovision 2021 il messaggio di Diotato ai Maneskin emoziona tutto. La 66ª edizione si svolgerà in Italia.

L'Italia ha ricevuto 318 punti dal pubblico e 216 punti dalla giuria di qualità, con 524 punti in totale. Qui trovate la classifica completa.

A fronte della gravità di quanto successo il management e San Marino RTV hanno offerto la disponibilità agli artisti di ritirare la squadra dalla competizione, ritenendo ovviamente l'incolumità fisica degli artisti più importante della competizione stessa. L'inconveniente ha inoltre penalizzato da parte della giuria l'esibizione di Senhit e dei ballerini.

E' la terza volta che l'Italia vince la competizione: la prima nel 1964 con Gigliola Cinquetti e la canzone "Non ho l'età (per amarti)", la seconda nel 1990 con Toto Cutugno e la canzone "Insieme: 1992", e la terza adesso con i Måneskin e la canzone "Zitti e buoni".

Nel 2019 Mahmood ha preso il secondo posto con la canzone "Soldi". Così Senhit e i ballerini sono stati costretti a saltare giù dal palco in movimento. Partita tra le favorite, la band riporta l'Eurovision Song Contest in Italia dopo 31 anni.