Da giugno vaccini agli under 30: già pronta la circolare

Da giugno vaccini agli under 30: già pronta la circolare

Andando a scalare per fasce d'età, secondo il responsabile per l'emergenza Covid, "mancano 1,2 milioni di over 70, mentre sugli over 60 non hanno ancora risposto all'appello 2,6 milioni di persone".

"Diamo un'ulteriore accelerazione alla campagna vaccinale, integrando sempre più il lavoro delle Aziende sanitarie e dei medici di medicina generale, per utilizzare al meglio tutti i canali disponibili e ottimizzare tempi e organizzazione- ha sottolineato l'assessore Donini in conferenza stampa-". In queste ore si sta lavorando per organizzare anche un Astra Day, giornata di somministrazione aperta a tutti del vaccino anglo-svedese. "Avremo un incontro il 28 maggio e i primi di giugno partiranno gli hub aziendali".

La campagna anti-covid prosegue senza sosta e già dal 10 giugno il sistema di adesione alla somministrazione dei vaccini potrebbe inglobare anche gli under 30.

La scienziata ricorda "una recente ricerca spagnola" che "ha monitorato 670 volontari di età compresa tra i 18 e i 59 anni che avevano già ricevuto una prima dose di AstraZeneca (un vaccino a vettore virale) e che hanno avuto in seguito Pfizer (vaccino a Rna messaggero): gli effetti collaterali non sono stati diversi, in compenso sembra che il mix abbia aumentato e potenziato la risposta anticorpale".