Covid: in Lombardia calano decessi e ricoveri

Covid: in Lombardia calano decessi e ricoveri

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a TgCom24 parlando dell'emergenza Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI - L'EMERGENZA IN LOMBARDIA E A MILANO). E' chiaro che se si deve organizzare una campagna vaccinale per i turisti nei luoghi di vacanza, dobbiamo organizzarci. Un film iniziato il 20 febbraio, che ha messo in ginocchio comuni e province, compresa quella di Cremona.

Quella Lombardia che ha vissuto il peggio del Coronavirus, sbagliando molto, arrivando spesso in ritardo sul contenimento del contagio e diventando maglia nera nazionale, anche perché è stata la prima a viverlo sulla propria pelle, ora è entrata nella fase di svolta, quella della campagna vaccinale. Ma un po' alla volta le cose si aggiustano e ora il ritmo è quello giusto. "Significa che noi abbiamo tutte le agende per il mese di maggio e giugno già piene, non possiamo incominciare le vaccinazioni degli over 40 ora". Nei 7 giorni precedenti era al 3,25%. I tamponi sono stati 33030 contro i 20.822 di ieri. Sono in calo sia i ricoverati in terapia intensiva (-11, 371) che negli altri reparti (-25, 2.028).