Vaccini in Lombardia, al via le prenotazioni: il video tutorial

Vaccini in Lombardia, al via le prenotazioni: il video tutorial

"Il portale di Poste sarà pronto e operativo dal 2 aprile, domani, è una notizia positiva", ha quindi annunciato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Prendiamo atto che anche il governo giudica compatibile questa organizzazione con quella del governo".

"Dal 7 all'11 aprile gli over gli over 80, che non hanno aderito alla Campagna vaccini anti-Covid e coloro che ancora non sono stati chiamati - dice la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti - potranno vaccinarsi recandosi semplicemente presso il centro vaccinale più vicino. Siamo confidenti che presto arriverà una quantità vaccini molto più alta e riusciremo a affrontare l'operazione di vaccinazione di massa fondamentale per il futuro", aggiunge. Bertolaso ha ricordato che "la capacità attuale di somministrazione giornaliera è poco più di 35 mila prime dosi". "Il successo della campagna della Lombardia influirà parecchio sul successo della campagna del Paese", ha aggiunto. Stiamo lavorando anche sulla vaccinazione dei disabili sulla base dell'elenco ricevuto dall'Inps. Le somministrazioni vengono fatte dalle strutture sanitarie che li hanno in cura o dai medici di medicina generale.

Il Commissario ha poi dato diverse date di riferimento, anche se tutto dipenderà dall'effettivo approvigionamento dei vaccini: "Entro il 26 aprile termineremo la vaccinazione per la fascia 75-79 anni, ora che abbiamo la certezza della prima dose". Si tratta di una platea di 450mila lombardi, i quali potranno iniziare a prenotarsi già dal 2 aprile. Le somministrazioni dovrebbero iniziare dal 12 aprile, data entro la quale, garantisce il Pirellone, tutti gli over80 lombardi avranno ricevuto almeno la prima dose.

E' stato presentato attraverso una conferenza stampa il piano di vaccinazione di massa della Regione Lombardia. "I centri vaccinali massivi - ha detto - sono 76, partiamo il 12 aprile perché vogliamo finire prima la vaccinazione degli over 80 e poi attacchiamo con le categorie più giovani".

Per le persone tra i 60 e i 69 anni le prenotazioni si aprono il 22 aprile. Se dovessimo avere tutti vaccini finiremo entro 12 maggio, ma verosimilmente dopo il 15 aprile dovremo avere ulteriori forniture e pensiamo di poter salire fino a 65 mila somministrazioni al giorno. "La Lombardia prevede di chiudere la campagna vaccinale con almeno la prima dose somministrata a tutti i cittadini entro il 18 luglio, se i vaccini previsti saranno consegnati". Per le altre fasce d'età: 50-59 anni prenotazioni dal 15 maggio, somministrazioni al via il 10 giugno e concluse il 16 luglio; under 49 anni prenotazioni al via il 13 giugno con inizio somministrazioni il 17 luglio e concluse il 20 ottobre.