Proteste a Roma oggi, Sgarbi: "Non ho visto violenza"

Proteste a Roma oggi, Sgarbi:

"Le chiusure non hanno ridotto i morti". Ne sono nati tafferugli duranti alcuni minuti.

Un poliziotto sarebbe rimasto ferito durante i disordini: la polizia ha effettuato una nuova carica quando i manifestanti hanno tentato di forzare il cordone delle forze dell'ordine.

Vogliamo dire che in fondo non esiste nessun mostro Covid19, ma c'è sempre stato un virus influenzale che qualcuno ha trasformato in un mostro?

(Adnkronos) - "Sono stato l'unico politico invitato" alle proteste dei ristoratori e di altre categorie oggi a Roma davanti a Montecitorio, "anche perché sono il più fermamente contrario alle misure prese dal Governo". In un momento dove i manifestanti sono scesi in piazza per chiedere di poter lavorare, in sicurezza nonostante la Covid19, c'è chi da una parte si è presentato con intenzioni violente e chi invece ha letteralmente attirato verso di sé i riflettori con un travestimento che rimanda ai tristi giorni dell'assalto a Capitol Hill: il ristoratore modenese Hermes Ferrari. "Non intendiamo vedere il nostro popolo - ha concluso Marsella - morire un Dpcm alla volta". "Quella di oggi è una protesta sacrosanta come lo è la loro rabbia".