Auto contro agenti a Capitol Hill, muore un poliziotto: ucciso l'assalitore

Auto contro agenti a Capitol Hill, muore un poliziotto: ucciso l'assalitore

Uno degli agenti coinvolto nell'incidente di Capitol Hill è morto.

Secondo le prime ricostruzioni, il conducente del veicolo, dopo avere travolto i due agenti, sarebbe sceso dal mezzo brandendo un coltello e accoltellando uno di loro.

Nuove cattive notizie da Capitol Hill dove due agenti sono rimasti travolti da un auto vicino alla sede del Congresso. A quel punto sarebbero stati esplosi degli spari che, secondo i media americani, ne avrebbero provocato la morte.

Un uomo ha investito con un'auto due agenti nei pressi prima di essere raggiunto da alcuni colpi di pistola sparati dagli agenti, che lo hanno ucciso. A tutte le persone all'interno della zona è stato lanciato l'ordine di restare dentro gli edifici e di stare lontani da porte di ingresso e finestre.

Sul posto è immediatamente intervenuto un elicottero e dalle immagini tv si vede come siano state subito mobilitate decine di uomini del team di risposta rapida della Guarda Nazionale messo a protezione del Campidoglio dopo i fatti del 6 gennaio. Il presidente americano Joe Biden si è detto "devastato" per quanto accaduto.