TOSCANA, Covid-19: oggi 1058 nuovi casi, 13 morti

TOSCANA, Covid-19: oggi 1058 nuovi casi, 13 morti

Sono 877 i nuovi casi di contagio da Covid in Toscana, come ha comunicato il presidente della Regione Eugenio Giani stamani, con un post su Facebook. I casi sono ancora sopra quota mille e sono più di ieri, martedì 2 marzo, in leggere aumento anche il tasso finale dei positivi. Di queste, 171 sono in terapia intensiva, 3 in meno rispetto a ieri.

18 sono i decessi nelle ultime 24 ore: 5 a Firenze, 4 a Pistoia, 2 a Lucca, 3 a Pisa, 3 a Livorno, 1 a Siena.

Sono 40.099 (2.591 in più rispetto a ieri, più 6,9%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 15.604, Nord Ovest 14.879, Sud Est 9.616). Sono 43.512 i casi complessivi ad oggi a Firenze (251 in più rispetto a ieri), 13.385 a Prato (104 in più), 14.656 a Pistoia (141 in più), 9.912 a Massa (57 in più), 16.404 a Lucca (158 in più), 20.529 a Pisa (106 in più), 12.192 a Livorno (79 in più), 14.465 ad Arezzo (141 in più), 8.426 a Siena (95 in più), 5.297 a Grosseto (31 in più).

I morti dall'inizio dell'epidemia sono 4.699, così ripartiti: 1.580 a Firenze, 320 a Prato, 353 a Pistoia, 456 a Massa Carrara, 444 a Lucca, 539 a Pisa, 336 a Livorno, 299 ad Arezzo, 193 a Siena, 113 a Grosseto, 66 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 125,9 x100.000 residenti contro il 162,2 x100.000 della media italiana (12° regione). Se il 27 dicembre per tutti era stato il 'vaccino day' con l'avvio in sincrono delle somministrazioni a medi.

Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (234,1 x100.000), Firenze (156,9 x100.000) e Pisa (127,4 x100.000), il più basso a Grosseto (51,2 x100.000). La Toscana è la 4° regione per % di dosi somministrate su quelle consegnate (l'81,9% delle 364.440 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 8.021 per 100mila abitanti (media italiana: 7.142 per 100mila).