METEO. Temporali e piogge da lunedì 8

METEO. Temporali e piogge da lunedì 8

Nuvole su Campania, Molise e Basilicata, con deboli rovesci sulla Campania. Di seguito il dettaglio della situazione.

Anche il Centro e il Sud dovranno fare i conti con un contesto meteo assai dinamico.

Stabile al mattino, con velature in transito sulla Sardegna, dove saranno possibili locali piogge. In serata migliora, con residue precipitazioni sulle regioni Tirreniche.

La prossima settimana la primavera ci mostrerà la sua vera faccia, quella variabile e pure temporalesca.

Domenica 7 marzo giornata interlocutoria, con un miglioramento più evidente al Nord, in attesa dell'arrivo di un'altra e più intensa perturbazione (la n.3) all'inizio della prossima settimana e attualmente posizionata tra Spagna e Nord Africa.

Facciamo il punto della situazione tracciando una tendenza sulla base degli aggiornamenti a nostra disposizione. Le temperature si manterranno nei range tipici del periodo al Nord, mentre saranno lievemente sopra la norma nelle regioni centrali e meridionali. "Lo scenario che ad oggi si profila come più probabile vedrebbe tra lunedì e martedì il coinvolgimento del Centro e della Sardegna e poi, mercoledì, il suo spostamento al Sud".

Per la giornata di sabato 6 marzo si prevede, nelle prime ore della mattinata, una intensificazione dei venti da est, nord-est sulle zone costiere e sul mare, con un'intensità tra 62 e 74 km/h.

Al Sud il bollettino meteo regalerà maggiori gioie rispetto al resto d'Italia. Giovedì 11 il maestrale provocherà delle piogge sul basso Tirreno, il Libeccio rinforzerà tra Liguria e Toscana, mentre qualche fiocco di neve potrà cadere sull'arco alpino, specie settori di confine, con fiocchi fin verso i 1000 metri di quota.

Il tempo è atteso successivamente in miglioramento, grazie alla rimonta dell'alta pressione che garantirà un tempo più asciutto quasi ovunque e anche un aumento delle temperature su buona parte dei settori.